Mare sporco sul litorale sud di Rio Vivo
Mentre una delle maggiori associazioni ambientali "Ambiente Basso molise" che operano sul posto continua a sostenere che il litorale di Termoli -Campomarino ha il mare più pulito in assoluto d'Italia, mettendo in discussione anche i dati di goletta verde, che l'11 luglio scorso avvertiva che tutte le foci del litorale risultavano "fortemente inquinate", in quell'occasione fu chiesta da goletta verde di vietare la balneazione nei tratti adiacenti le foci.

Mentre si negava l'evidenza, e mentre si deridevano i risultati di Goletta verde ieri si sono viste immagini shock a rio vivo, interi banchi di rifiuti che galleggiavano allegramente, di cui come ampiamente descritto su primonumero e termolionline, una parte erano anche rifiuti ospedalieri.
E' chiaro di cosa si tratta, si trattano di fogne abusive che scaricano direttamente in fiume, e i dati di goletta verde evidenziavano proprio questo, invece di partire immediatamente con dei controlli a tappeto per regolarizzare le fogne abusive si è preso a deridere i risultati di goletta verde.
Se invece di deridere si fosse preso coscienza di tale problema forse questa figuraccia si sarebbe potuta evitare.
Quello che è successo è fin troppo chiaro, si è tentato di affossare delle notizie scomode, sperando di gabbare il turista, facendolo credere di aver scelto una località turistica con il mare più pulito d'Italia.




Postato il: 23/07/2010 - ore 11:21:55
postato da : Stenton @


Popular tags