Nuovo Molise il sindacato "Assostampa" a sostegno dei giornalisti della testata


Nuovo Molise il sindacato "Assostampa" a sostegno dei giornalisti della testata


Il sindacato dei giornalisti Assostampa divulga un comunicato a sostegno dei lavoratori della testata di "Nuovo Molise Oggi", il presidente Giuseppe Di Pietro firma questo comunicato:

"L'Assostampa non approva tale decisione, che giudica scorretta e sconclusionata.
Scorretta perché giunta all'improvviso, senza osservare i dovuti passaggi contrattuali e di legge, a fronte della richiesta del sindacato per avviare un tavolo di lavoro.
Sconclusionata perché non risolve i problemi della società e soprattutto perché si abbatte come una mannaia sugli ignari dipendenti, che vantano una mensilità arretrata e, di contro, non possono accedere agli ammortizzatori dell'Inpgi perché ancora assunti.

L'augurio è che la situazione si possa normalizzare entro breve ma, nonostante il nostro impegno, il passare del tempo fa presagire, purtroppo, che il Molise dovrà aumentare di 23 unità la schiera dei suoi disoccupati, rinunciare ad una voce informativa strutturata e vedere impoverito il proprio dibattito culturale e sociale.
Il dato è ancora più drammatico se si considera che il mercato locale dei media non offre possibilità di reinserimento a chi perde il lavoro, escludendo ovviamente le simil o sotto occupazioni in nero.

E allora la classe dirigente, a partire da quella regionale, deve farsi carico delle problematiche di un "sistema" dopato dal lavoro irregolare e non contrattualizzato (fatte salve poche eccezioni) e dai finanziamenti diretti e indiretta della politica che tengono in vita le testate.
E' giunta l'ora che questa regione abbia una legge a sostegno del settore equa, giusta e mirata; per dare certezze alle imprese vere, tutelare i lavoratori, assicurare il pluralismo informativo.


Con i colleghi di Nuovo Molise Oggi il sindacato condivide il difficile momento umano e professionale che stanno vivendo.
Ogni sforzo è teso a far tornare in edicola il giornale, ma è anche pronta, anche se non auspicata, la mobilitazione per assicurare in tempi brevi ai sostegni del welfare.

La vicenda di Nuovo Molise, che potrebbe nel tempo non restare isolata proprio per le criticità esposte, impone a giornalisti, istituzioni e società, ognuno per la propria parte, la riflessione sulle condizioni dell'informazione locale, dove nascono, operano e chiudono testate senza rispettare leggi, lavoratori e lettori".




Postato il: 11/06/2010 - ore 21:59:08
postato da : Stenton @


Popular tags