Cade nelle acque di capomarino un Predator
Si respirava un'aria di guerra stamattina nei cieli di Termoli, la popolazione è stata molestata da un incessante andirivieni di caccia militari.

E una misera sensazione di guerra fredda ha gelato il cuore di tutti gli abitanti della costa;le analogie, e i posti hanno portato alla mente quando proprio nei pressi sorgeva la linea di fronte degli alleati contro i Tedeschi nella II guerra mondiale.
Quello che è avvenuto è un banalissimo incidente dovuto ad un avaria.

Secondo una prima ricostruzione dell'Aeronautica Militare, il Predator A decollato dal 32/o Stormo di Amendola (Foggia) alle 10.15 per una missione addestrativa, si trovava in «volo livellato», quando ha perso i contatti con la base dopo circa un'ora dal decollo.
Una coppia di velivoli AMX dello stesso stormo di Amendola sono immediatamente decollati dalla base foggiana per ricercare il Predator che è stato avvistato sul mare al largo di Campomarino.




Postato il: 13/01/2010 - ore 21:55:57
postato da : Stenton @


Popular tags