Giornata del ringraziamento, conferenza episcopale sull'argomento oggi e domani

Si svolgerà oggi e domani
la 62esima Giornata
nazionale del Ringraziamento
organizzata dall’Ufficio
nazionale per i problemi
sociali e il lavoro della
Conferenza Episcopale
Italiana.
Il tema della giornata
è tratto dal Salmo 37:
“Confida nel Signore e fa’ il
bene: abiterai la terra”. 




Per l'occasione si è mobilitata anche la Rai nazionale che trasmetterà in diretta la celebrazione domenicale dalla cattedrale di Termoli




Questo evento, che peraltro
si svolge agli inizi dell’Anno
della Fede, è occasione attesa
per benedire il Signore
per il dono della terra e
incoraggiare quanti, soprattutto
i giovani, nella riscoperta
del lavoro agricolo, si
aprono a nuove prospettive
del lavoro e di sviluppo del
territorio.
Saranno presenti
al Convegno di domani,
monsignor Giancarlo Bregantini,
presidente della
Commissione episcopale
per i problemi sociali, il lavoro,
la giustizia e la pace,
padre Stefano Piva, vicepriore
del Monastero di Siloe,
Marina Corradi, giornalista
di “Avvenire” e monsignor
Angelo Casile direttore
dell’Ufficio nazionale Cei
per i problemi sociali e il lavoro.
Interverranno anche
alcuni i rappresentanti delle
realtà associative e sindacali
operanti nel mondo
agricolo.
Domenica 11 novembre,
monsignor Gianfranco
De Luca, celebrerà,
presso la Cattedrale di Termoli
alle ore 11, la Celebrazione
eucaristica che sarà
trasmessa in diretta diretta
su Rai1.
Inoltre, in occasione
della “Giornata del
Ringraziamento”, la Federazione
regionale Coldiretti
Molise organizza la manifestazione
denominata
“Campagna Amica”.
L’evento
è finalizzato a promuovere
e valorizzare il territorio
molisano e le produzioni
agroalimentari tipiche, esaltandone
le specificità, le
tradizioni produttive e culturali,
le peculiarità storicopaesaggistiche,
nonché
sensibilizzare i cittadiniconsumatori
ad una alimentazione
responsabile e
competente.
L’allestimento
prevede una zona dedicata
alla vendita di prodotti agricoli
(di propria produzione)
da parte dei coltivatori diretti,
un’area per la preparazione
di vassoi di assaggio
ed uno stand per la degustazione
degli stessi.




Postato il: 10/11/2012 - ore 02:05:57
postato da : Stenton @


Popular tags