nuovo libro sul santo patrono di Termoli


nuovo libro sul santo patrono di Termoli


Verrà presentato il 28 luglio presso il cinema san Antonio  il nuovo libro che cercherà di far luce sulle gesta del santo patrono di Termoli, un nuovo libro che non potrà mancare nelle librerie dei Termolesi veraci o che si atteggiano a tali con movenze e atteggiamenti.
Appuntamento per il il prossimo 28 luglio, al cinema Sant’Antonio dalle ore 19,00. 
Il nuovo volume sul Santo è redatto da Giuseppe Mammarella, è titolato “San Basso, patrono principale di Termoli e diocesi” ed è edito da Palladino editore.
Il testo offre notizie concernenti la figura storica di San Basso, ritenuto il primo Presule di Nizza, in Provenza, posto in cima alla cronotassi episcopale della vicina Lucera. 
Tuttavia, allo stato attuale delle nostre conoscenze, non è possibile formulare ipotesi articolate, e quindi soddisfacenti, sulla sua biografia. 
Il testo contiene una serie d’informazioni sul culto del Santo nel corso dei secoli, fino ai nostri giorni.
In suo onore si svolge a Termoli, ogni mese di agosto, anche la caratteristica processione a mare dei pescherecci preceduti da quello, appositamente addobbato, con a bordo l’imponente effige del Santo che quest’anno sarà l’imbarcazione “Luigi Padre”. 
Saranno presenti all’incontro l’autore del volume, Giuseppe Mammarella, don Marcello Paradiso, docente di Teologia Dogmatica nell’Itam di Chieti; il sindaco della città diTermoli Antonio Basso Di Brino e monsignor Gabriele Mascilongo, presidente del Capitolo Cattedrale di Termoli.
A concludere l’incontro sarà il vescovo della diocesi Termoli - Larino, monsignor Gianfranco De Luca. Giuseppe Mammarella, autore del volume, è responsabile diocesano per gli Archivi storici di Termoli-Larino; scopre la vocazione della ricerca e scrive Saggi di storia ecclesiastica, giudicati di “notevole interesse” da noti studiosi della materia.
Ha ottenuto vari riconoscimenti, tra cui il “Premio alla Cultura 1998” conferitogli dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri “per la pregevole attività svolta nel settore della storia locale”.
Il volume di prossima presentazione fa parte di una collana cui si associa un simile testo sulla figura di San Pardo, presentato lo scorso mese di maggio e un ultimo, in fase di ultimazione, sui santi Martiri Larinesi.
Altre informazioni sulle attività e le iniziative diocesane all’indirizzo web www.diocesitermolilarino.it.




Postato il: 25/07/2011 - ore 15:58:43
postato da : Stenton @


Popular tags