Trialometani nell'acqua potabile - Valori ancora alti nel nosocomio Termolese

Dopo controlli dell'Arpa è stata vietata il consumo di acqua a scopo alimentare in tutto l'ospedale San timoteo di Termoli , a tale scopo e stata emanata un ordinanza dal sindaco che ne vieta l'utilizzo.


Ordinanza divieto acqua ospetale Termoli, pdf




Ricordiamo che i trialometani sono sospetti di creare danni permanenti a organi negli esseri viventi umano: fegato, reni e sistema nervoso centrale.
Inoltre sono considerati cancerogeni in base a diversi studi epidemiologici.
Per queste motivazioni, una normativa dell’Unione Europea ne stabilisce un limite basso pari a 30 microgrammi per litro, mentre delle deroghe regionali ne ammettono un valori al massimo pari a 80 microgrammi per litro.







Postato il: 01/02/2011 - ore 13:44:27
postato da : Stenton @


Popular tags